Report Pasquetta Travel Appeal

Pasquetta Bucolica o Deludente? Ecco Cosa Dicono gli Italiani Online

Gite fuori porta, passeggiate all’aria aperta e pranzi in famiglia: nell’immaginario collettivo, Pasquetta ha sempre un non so che di bucolico e idilliaco.

Così ci siamo chiesti come si traduce online il tanto atteso giorno di Pasquetta. Se le aspettative sono corrisposte, superate o magari deluse.

Grazie alle tecnologie di Travel Appeal, IDD ha condotto una ricerca su tutte le recensioni postate online nel mese di Pasqua dello scorso anno con un riferimento testuale a Pasquetta.

La nostra analisi si è concentrata su tre tipologie di esperienze specifiche: ristoranti, agriturismi e parchi e giardini, che non a caso, sono anche tra gli argomenti più frequenti su Google correlati alla parola Pasquetta.

Quali sono le esperienze più recensite e più apprezzate dai viaggiatori

Il grosso delle recensioni che parlano di Pasquetta (94%) riguarda i ristoranti, un dato che non sorprende: spesso gli utenti non sanno neanche che esistono canali dove è possibile recensire parchi o giardini, mentre chi fa un’esperienza culinaria non perde occasione per raccontarlo online.

Tra le categorie prese in esame, quella dei ristoranti registra la soddisfazione media più bassa (78,3%) relativamente alla Pasquetta, mentre chi ha passato questo giorno in mezzo alla natura sembra essere molto felice della propria scelta, come testimonia il Sentiment medio dell’82,1%.

Analisi Pasquetta Travel Appeal

Il tempo sgonfia la rabbia o fa scemare l’euforia

Analizzando il Sentiment delle recensioni di Pasquetta in base ai giorni di pubblicazione online, abbiamo individuato un trend davvero curioso!

La maggioranza delle recensioni vengono pubblicate entro una settimana dall’esperienza (78% del totale).

Se il Sentiment medio delle recensioni pubblicate il giorno stesso di Pasquetta non è molto elevato (77,1% per i ristoranti e 78,6% per i parchi), col passare dei giorni può subire un aumento anche di 5,7 punti, il che vuol dire commenti più positivi. Forse perché le settimane che intercorrono tra Pasquetta e il giorno di pubblicazione della recensione, in qualche modo aiutano gli utenti a far sbollire lo scontento iniziale e i feedback risultano più mitigati.

Al contrario, quando il Sentiment medio è molto positivo nell’immediato (come nel caso degli agriturismi 82,2%), col passare dei giorni questo tende a peggiorare, forse perché l’entusiasmo iniziale perde un po’ della sua carica.

La Pasquetta nelle recensioni online, tra ironia, delusioni e felicità

Per capire meglio che cosa renda più soddisfatti gli utenti a Pasquetta, abbiamo analizzato in dettaglio i contenuti delle recensioni scritte sui ristoranti, gli agriturismi e i parchi: ne è emerso uno scenario variegato di opinioni, ma con alcune tematiche ricorrenti.

 

RISTORANTE
Lunghe attese, menù fisso e costi troppo alti sono i principali motivi di scontentezza di chi ha passato la Pasquetta al ristorante.

Pessimo è dir poco
Giorno di Pasquetta, unico locale non affollato, e il perché l’abbiamo capito. Dopo 40 minuti dovevano ancora portarci da bere…”

Ma c’è anche chi confessa un mea culpa:

“Forse abbiamo sbagliato giorno
Abbiamo pranzato in questo locale il giorno di Pasquetta, con la città invasa da turisti. Proprio per questo non mi sento di criticare eccessivamente il locale…

Molti anche coloro che hanno fatto un’esperienza al di sopra delle aspettative:

Pasquetta Top
Invitato da parenti e amici… ero molto diffidente, data la giornata particolare. Invece mi sono ricreduto.”

 

AGRITURISMO

Chi ha scelto di passare la Pasquetta in agriturismo, ha dovuto comunque fare i conti con le lunghe attese per il pranzo, ma la maggior parte dei viaggiatori ammette di aver fatto una bella scoperta.

Ci ritornerò
Un agriturismo immerso nella natura barbaricina, un posto incantevole dove si respira la freschezza della natura…”

 

PARCO

Chi ha scelto di passare Pasquetta nel parco in semplicità, nella maggioranza dei casi non si è pentito!

Pasquetta!
Giornata di Pasquetta in compagnia di amici, passata in questo magnifico parco pieno di fiori, tulipani, animali.”

IL PREMIO

Il primo e più importante premio sulla reputazione digitale delle destinazioni turistiche italiane.

LE RICERCHE

Scopri le ricerche di IDD. Commenti, dati, statistiche e trend… l’Italia vista dal web.

Share This